Bozza di governo M5S-Pd: la cultura relegata a un ruolo del tutto marginale

“occorre promuovere i multiformi percorsi del turismo, valorizzando la ricchezza del nostro patrimonio naturale, storico, artistico, anche attraverso il recupero delle più antiche identità culturali e delle tradizioni locali”.

Alla cultura, insomma, spetta ancora un ruolo ancillare rispetto al turismo, inoltre non si parla di tutela, ma soltanto di valorizzazione (e di conseguenza viene ignorata una parte importantissima del lavoro del Ministero dei Beni Culturali).

Sorgente: Bozza di governo M5S-Pd: la cultura relegata a un ruolo del tutto marginale

Lascia un commento