La liberazione di Bologna dagli austriaci in una mostra al Museo del Risorgimento del capoluogo emiliano

Il 12 giugno 1859 (giusto 160 anni fa) in seguito alle sconfitte subite a Palestro e Magenta ad opera delle truppe franco-piemontesi, le truppe austriache che a Bologna sostenevano il vacillante governo pontificio dovettero sgomberare anche la città. Di lì a pochi mesi, in un rapido succedersi di avvenimenti, l’intera Emilia-Romagna si sarebbe unita alla monarchia costituzionale di Vittorio Emanuele II, futuro Re d’Italia.

Dal 18 maggio al 14 luglio 2019, il Museo del Risorgimento di Bologna ospita la mostra ’Bologna da quel momento fu libera’.

Sorgente: La liberazione di Bologna dagli austriaci in una mostra al Museo del Risorgimento del capoluogo emiliano

Lascia un commento