QA turismo cultura & arte-Coronavirus: la cultura non si ferma, la Campania tra arte e archeologia

16/04/2020 Filomena Merola

La Direzione regionale della Campania aderisce alla campagna di comunicazione “La cultura non si ferma, #iorestoacasa”, promossa dal ministero per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo. Nei filmati caricati sul canale YouTube MiBACT si susseguono, in un collage di scatti e riprese panoramiche, le immagini dei meravigliosi tesori artistici: la Certosa e Museo di San Martino; il Palazzo Reale di Napoli; il Teatro romano di Benevento; il Complesso Monumentale dei Gerolamini; il Castel Sant’Elmo – Museo del Novecento a Napoli; il Museo archeologico territoriale della penisola sorrentina (…). Un immenso patrimonio culturale che aspetta solo di essere visto, o rivisto in questo periodo in cui tutto è chiuso a causa dell’emergenza coronavirus viene mostrato così non solo ciò che è abitualmente accessibile al pubblico, ma anche il dietro le quinte dei beni culturali con le numerose professionalità che si occupano di didattica, conservazione, tutela, valorizzazione.

Sorgente: QA turismo cultura & arte-Coronavirus: la cultura non si ferma, la Campania tra arte e archeologia

Lascia un commento